informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Vuoi raggiungere un obiettivo? Ecco come farcela in 5 passaggi

Commenti disabilitati su Vuoi raggiungere un obiettivo? Ecco come farcela in 5 passaggi Studiare a Campobasso

Spesso, desiderare ardentemente di raggiungere un obiettivo non basta per riuscire poi a realizzarlo. Ad entrare in gioco, nel percorso per la sua conquista, sono diverse le componenti che – interagendo tra loro – facilitano la missione al soggetto coinvolto.

La prerogativa essenziale, senza ombra di dubbio, è avere ben chiari i propri scopi per poter predisporsi al meglio. Assicurato quel requisito, la domanda che sorge spontanea è: come farò ad avere successo? Quanto conta la fortuna nell’esito finale?

Questo perché è scontato che, anche con tutte le buone intenzioni, si riesca per partito preso ad ottenere i risultati sperati. Cos’è, allora, che fa la differenza?

Ebbene, esistono dei passaggi essenziali dai quali non si può prescindere, oltre al fatto che la costanza debba essere l’ingrediente essenziale presente in ogni singolo step.

Ecco allora 5 trucchi che ti permetteranno di fare chiarezza e agevolarti lungo la scalata per il raggiungimento della meta finale.

L’importanza della motivazione nel raggiungimento degli obiettivi

Ricorda, la prima regola per raggiungere un obiettivo è la motivazione. Se ti manca quella, oppure ce l’hai ma non è sufficiente, allora non potrai mai raggiungere i tuoi obiettivi. La miccia scatenante, la sensazione in grado di scuoterti per mettercela tutta, non può che essere la motivazione. Se potrai fare affidamento su questo requisito, i passaggi di cui parleremo non ti sembreranno più così difficili.

LEGGI ANCHE >> Come trovare il proprio equilibrio in 7 mosse

Scegli il tuo obiettivo e parti in sordina

Ecco, ti sembrerà strano, ma anche se il tuo è un obiettivo ambizioso, ti toccherà partire dal basso. Se, ad esempio, dopo anni hai deciso di iscriverti in palestra per la prima volta, non potrai gestire sforzi troppo elevati fin da subito. Dovrai, infatti, cominciare per gradi. All’inizio ti allenerai 2 o 3 volte alla settimana, per pochi minuti al giorno. Quando il tuo corpo si sarà abituato, potrai aumentare il carico.

Questo è un passaggio fondamentale per mantenere alta la motivazione, altrimenti se esageri sarai sopraffatto dalla stanchezza e mollerai la presa.

Crea un piano da seguire

Quando sai davvero quello che vuoi, il passo immediatamente successivo sarà strutturare un piano per poterlo ottenere; una sorta di guida per orientarti a camminare su quella strada per non perdere l’orientamento.

Il modo migliore per organizzare il tuo piano verterà sulla selezione relativa alle attività da svolgere in ordine di priorità, seguendo un percorso logico e crescente.

Ad avere maggiore rilevanza, per ovvi motivi, saranno le cose di cui non puoi privarti per ottenere quello che vuoi. A seguire, basandoti sulla loro importanza, seguiranno tutte le altre.

In realtà, è più facile a farsi che a dirsi. Ti renderai conto, infatti, che buttare su carta le tue idee e tutto ciò che dovrai fare da quel momento in poi, ti renderà più chiaro e luminoso il tutto.

Non farti offuscare dalla paura

Il terzo step riguarda una sensazione che annebbia i sensi e fa smarrire anche i più determinati: la paura. Siamo umani e, in quanto tali, è naturale farsi prendere dal timore di fare qualcosa che magari – prima di allora – non era mai stata fatta.

In questi casi, è il pensiero delle conseguenze negative, di solito il fallimento e il non sentirsi in grado, a prendere il controllo. Il rischio è quello di abbandonare i nostri propositi in corso d’opera, perché non si ha abbastanza coraggio di andare avanti.

Per evitare che questa possibilità possa concretizzarsi, focalizzati sulla tua motivazione e abbi il coraggio di fare tutto ciò che è in tuo potere per realizzare i tuoi desideri.

Non fermarti, prosegui

Il detto “chi si ferma è perduto” non è affatto casuale e buttato lì per caso. Infatti, quando vuoi raggiungere un obiettivo, dovrai essere costante. Se ti lasci distrarre da altro di irrilevante e ti fermi più del previsto, sarà più difficile poi riprendere da dove avevi lasciato.

Continua a migliorarti, arricchisciti guardando verso il tuo desiderio da punti di vista diversi, mantenendo un impegno solido e una curiosità in continuo aggiornamento.

In questa fase devi imparare a fare una cernita per motivarti nel continuare a perseverare su quello che davvero ti interessa e di cui hai bisogno per stare bene. Se ti convinci che è la cosa giusta, arriverai prima al traguardo finale.

Non trascurare le emozioni

L’ultimo segreto per non perdere di vista l’obiettivo è pensare ad esso, immaginando più volte al mare di sensazioni positive che proverai quando finalmente lo avrai raggiunto.

Mantieni una visione positiva e possibilista, fantastica sui miglioramenti che apporterai alla tua vita quando avrai portato a casa il tuo piccolo o grande successo.

Questo modus operandi ti aiuterà a mantenere integra la tua salute mentale, alimentandola di vibrazioni positive.

Se il tuo corpo e la tua mente danno segnali di cedimento, non trascurarli mai. Ascolta sempre le tue emozioni, di qualsiasi natura esse siano, per fare in modo che tu possa essere in forma e avere l’energia giusta per continuare a crescere sulla strada che hai intrapreso.

***

Credits Immagine: DepositPhotos / alphaspirit

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali