informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

I 5 libri che raccontano carriere straordinarie

Commenti disabilitati su I 5 libri che raccontano carriere straordinarie Studiare a Campobasso

Quando cerchiamo ispirazione per il nostro lavoro, conoscere le storie di chi ce l’ha fatta può essere un modo interessante di “accorciare le distanze” con i nostri sogni.

Grazie a storie di vita vissuta di persone comuni diventate leggenda, si inizia a guardare il mondo da una prospettiva diversa, più ottimista e possibilista.

Si viene investiti da un entusiasmo diverso che può condurre il lettore a migliorare la sua condizione attuale, cercando di superare i limiti che si è autoimposto. L’obiettivo finale è far leva sulla propria forza interiore, il motore essenziale per raggiungere i propri sogni.

Ecco i 5 libri che raccontano carriere straordinarie, pronti a offrirti svariati punti di riflessione.

Libri su carriere straordinarie: perché possono rivelarsi preziosi

Quando si legge una biografia si mette in conto la condizione necessaria di immergersi – fino in fondo – nelle storie di vita dei personaggi a cui sono dedicate, che sono riusciti a raggiungere i propri obiettivi nonostante le difficoltà sul loro cammino.

Questi 5 titoli sono l’esempio concreto di messaggi motivanti e ispiratori. Buona lettura!

L’arte della vittoria, di Phil Knight

Tutti conosciamo il marchio sportivo Nike, ma la storia del suo fondatore non è nota ai più. Da ragazzo, Phil Knight, decise di sfruttare il prestito di 50 dollari che gli aveva fatto suo padre per dar vita alla sua azienda.

L’arte della vittoria è un libro realistico che affronta tutte le fasi del percorso intrapreso da Knight, discostandosi dagli inizi tutti rose e fiori con un retrogusto di fiabesco. È la storia di una persona che ce l’ha fatta mettendocela tutta, sporcandosi le mani per il suo obiettivo.

Oggi le vendite della Nike superano addirittura i trenta miliardi di dollari all’anno. Un esempio da studiare e seguire.

Maria Montessori, di Paola Giovetti

Maria Montessori è un volto che è impossibile non conoscere: si tratta della donna impressa su una banconota delle vecchie lire. Il simbolo della didattica e dell’insegnamento.

Forse però, non tutti sanno che la Montessori fu un’innovatrice nel suo ambito di studi, concepì quel metodo di insegnamento che ancora oggi viene usato come riferimento in tutto il mondo.

Inoltre, grazie alla biografia della Giovetti, si scopre che questa donna fu molto altro. Femminista, ambasciatrice di pace proposta al Nobel per tre volte, viaggiatrice coraggiosa. Tutte le sfaccettature del suo contributo alla storia, affrontando le difficoltà che la vita e il contesto storico le ponevano davanti.

Il libretto rosso dal lupo di Wall Street, di Jordan Belfort

In questo libro viene raccontata la vera storia del personaggio che ispirò il film campione d’incassi “The Wolf of Wall Street” con Leonardo Di Caprio, in cui si rivelano tutti i segreti e le strategie necessarie per diventare delle persone pronte a gestire il successo.

Dall’invenzione del metodo Straight Line System, da lui brevettato, per creare un rapporto di fiducia col cliente, così da assumere il pieno controllo della vendita.

Un racconto che svela – senza sfruttare un linguaggio difficile – le tecniche necessarie per trasformarsi in venditori straordinari, aggiustando il tiro dove richiesto, ed entrando nella mente di potenziali clienti per carpirne i desideri e le esigenze.

L’arte della persuasione e l’uso di un linguaggio non verbale sono solo due delle caratteristiche che un buon venditore deve avere per distinguersi dalla massa.

Air. La storia di Michael Jordan, di David Halberstam

Il titolo della biografia dedicata al campione Michael Jordan, usa il soprannome “Air”, quello con cui è stato conosciuto in tutto il mondo tanto da essere usato per dare il nome ad una linea di scarpe.

L’autore del libro, David Halberstam, è stato un grande scrittore che – attraverso la traduzione italiana di Alessandro Boggiani e Isabella Polli – racconta la vita del numero 23 più famoso della storia.

Dall’evoluzione di Jordan sul campo da basket, dalla vita al college fino all’ascesa in NBA (1984-1993), per poi diventare il leader tecnico dalle potenzialità straordinarie a Chicago (1995-1998).

Un racconto che si snoda e che ci fa rivivere i progressi di Michael Jordan, diventato grande poco a poco, con quella palla in mano che lo ha reso iconico ovunque. Perché Jordan e la sua carriera hanno avuto un significato straordinario proprio nell’epoca storica che lo ha vissuto, segnandola inevitabilmente grazie a quello che è riuscito a rappresentare.

Niki Lauda. Il campione che ha vinto anche la paura, di Pino Casamassima

Niki Lauda non ha bisogno di presentazioni, il suo nome è leggenda. È stato uno dei migliori piloti di sempre per gli appassionati, per tutti gli altri è stato l’uomo che non si è mai arreso, anche dopo l’orrendo incidente del Nürburgring che lo ha riportato in pista dopo soli 40 giorni.

Quel 1° agosto del ’76, quando la sua monoposto prese fuoco sul circuito tedesco, tutto il mondo restò di sasso. Pino Casamassima racconta la sua storia, dalla sala di rianimazione fino alla rinascita, toccando le tappe salienti della vita del pilota austriaco che ha affrontato ogni sfida con coraggio e passione.

Questi sono i cinque libri che descrivono carriere straordinarie: quali sono i tuoi preferiti?

***

Credits Immagine: DepositPhotos / IgorVetushko

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali