informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

3 Siti per gli Appunti Universitari

Sono molte le pratiche per rendere meno insidioso lo studio: c’è chi rilegge più volte i libri soffermandosi sulle parti più difficili e chi, invece, utilizza schemi e riassunti.

Servirsi di appunti e riassunti universitari è, infatti, un buon metodo di studio per preparare un esame universitario, poiché permettono di inquadrare i concetti fondamentali in una cornice concettuale data dalla lettura dei libri.

In quest’articolo vedremo i migliori siti per reperire riassunti online e i materiali per lo studio.

Una breve, ma necessaria, premessa è che per un buono studio questi materiali siano un punto di partenza per eventuali integrazioni e aggiunte da parte dello studente, poiché non si può essere sicuri della qualità delle nozioni che ci sono all’interno.

Docsity

Il primo network di riassunti di libri universitari è Docsity, un sito con migliaia di appunti ed altri materiali utili agli studenti di tutta Italia. Basta effettuare l’iscrizione, inserendo tutte le informazioni sulla propria università, facoltà e corso di studi, per poi caricare una foto profilo per ricevere subito 2 punti download. Con questi punti è possibile da subito scaricare i primi materiali. Per guadagnarne di altri bisogna condividere i propri appunti online in un’ottica di dare e avere fra studenti.

Studenti.it

Altro sito interessante è, come da titolo, Studenti.it. Si tratta di un portale molto utilizzato sia da liceali che da universitari, probabilmente il primo network di studenti in Italia. È un ottimo sito per trovare gli appunti per l’università gratis e altre tipologie di dispense utili allo studio.

Iscriversi al portale vuol dire poter usufruire anche di altri servizi, come news sul mondo universitario e dell’istruzione in generale, informazioni e curiosità legate al mondo studentesco e altri servizi di supporto alla didattica. Molti dei materiali del sito sono a pagamento: vendere appunti universitari è per molti studenti un modo per vedersi riconosciuto il proprio lavoro, guadagnando qualcosa.

Doc4sale

Parliamo, ora, del portale a pagamento di Docsity. Qui molti studenti vendono i propri materiali e riassunti per l’università in PDF e a prezzi accessibili. Prima di poter essere messo in vendita, il documento verrà controllato da un team apposito e solo se rispetta le linee di scrittura e privacy potrà essere comprato.

Proprio a seguito di questo controllo, la qualità dei materiali reperibili su Doc4sale è sicuramente superiore alla media. Inoltre grazie ai feedback degli utenti è possibile scegliere il riassunto migliore senza sprecare soldi. Il guadagno potrà essere caricato sul proprio conto PayPal, mentre l’acquisto può essere effettuato con qualsiasi carta di credito o carta prepagata.

Commenti disabilitati su 3 Siti per gli Appunti Universitari Studiare a Campobasso

Leggi tutto

Post Laurea: Specialistica o Master

Ogni studente universitario che ha conseguito la laurea triennale si trova a fare i conti con il proprio futuro, sia lavorativo che di crescita e di vita. In genere ci si trova davanti molti dubbi e ognuno di questi implica una scelta ponderata e studiata in ogni suo aspetto. Un classico dubbio per uno studente appena laureato è la scelta post lauream tra specialistica o master e ciascun percorso ha caratteristiche peculiari.

Scegliere master o specialistica vuol dire scegliere percorsi diversi poiché:

  • la specialistica è più legata a un contesto accademico e teorico;
  • il master da uno sguardo più al mondo lavorativo e pratico.

Vediamo, oggi, di tracciare una panoramica generale su queste due strade e proviamo ad analizzarne i punti di forza e di debolezza di ciascuna.

Master

Più orientato alla pratica che alla teoria, o se si vuole più al lavoro specifico che al settore, il master post laurea è una scelta effettuata da molti giovani. Nella maggior parte dei casi si tratta di un percorso di studi incentrato su un determinato lavoro o argomento, per esempio il master in giornalismo digitale. La durata varia a seconda che si tratti di master organizzati da enti pubblici, agenzie, imprese o un qualsiasi master universitario online, ma di solito rientrano tutti nell’arco di un anno più lo stage presso aziende in collaborazione.
Differiscono dalla laurea specialistica innanzitutto per il costo: si parla in questo caso di rette annuali cospicue e standard per tutti, ma differenti da quelle dell’università pubblica basate sul reddito.

Fra le caratteristiche tipiche del master vi è sicuramente quella che è un percorso di studi gestito da chi conosce bene l’argomento, da chi appartiene al mondo lavorativo di riferimento. Per questo motivo si può toccare con mano il settore, entrare in contatto con docenti-professionisti e realtà lavorative a volte estranee al mondo universitario. È un metodo di studi diverso e che varia tra master: per esempio alcuni richiedono un esame finale, una tesi o un progetto.

Laurea Specialistica

Tradizionalmente intesa come il +2 che si aggiunge al 3 proprio della triennale, la laurea specialistica, o magistrale, è un titolo universitario di secondo livello, della durata di due anni, che riguarda un percorso di studi, appunto, specialistico, più specifico sul settore disciplinare e incentrato su tematiche comunque legate alla facoltà di riferimento.

Innanzitutto non è così immediato l’ingresso ad un corso di specializzazione post laurea, ma bisogna passare prima dalla verifica dei requisiti, ossia lo studente deve avere un background di riferimento coerente con il percorso di laurea specialistica che si vuole intraprendere. In altre parole bisogna aver conseguito durante la triennale un tot numero di crediti (CFU) che appartengano al settore disciplinare prescelto; senza questi non ci si può iscrivere.
La scelta è vasta: sia gli atenei pubblici o privati che le università telematiche offrono agli studenti molti corsi post laurea online in qualunque area di studio, e quella di intraprendere un percorso del genere è sicuramente una scelta che tiene legati al mondo universitario tradizionale, spesso anche dopo. Infatti ottenuta la specialistica si può intraprendere il dottorato di ricerca e, perché no, diventare docenti.

In ogni caso si tratta di un percorso universitario e pertanto ha tutte le caratteristiche tipiche di qualsiasi corso di laurea, esami, crediti, tesi e il sapere acquisito è, generalmente più teorico che pratico.

Per informazioni sui master universitari online e i corsi di laurea magistrali richiedi informazioni.

Commenti disabilitati su Post Laurea: Specialistica o Master Studiare a Campobasso

Leggi tutto

Viaggi Universitari: le 5 Mete del 2016

Esplorare il mondo è senz’altro qualcosa di affascinante e dalla quale si possono cogliere molte opportunità. Viaggiare è divertimento, cultura, cibo e chi più ne ha più ne metta, ma viaggiare da studenti è tutto un altro paio di maniche. Quando si è giovani di guarda al viaggio come un momento di divertimento, vacanza, spensieratezza e libertà anche vagliando qualche opportunità in termini di investimenti per il futuro.

Parliamo oggi dei viaggi universitari, in particolare delle 5 mete del 2016 preferite dai giovani.

Corfù

La prima meta della nostra lista è un’isola greca. Oltre ad essere una meta privilegiata dai giovani, Corfù ha una storia molto antica che la lega anche all’impero romano. Si tratta di una zona archeologica, non di primaria importanza, ma che vede comunque il passaggio di molti turisti ogni anno.
Ci sono spiagge e baie di una bellezza unica, acqua cristallina e opportunità di divertimento 24 ore al giorno: feste in spiaggia, discoteche, locali e tanto altro ancora.

Lloret de Mar

Ci spostiamo in Spagna per parlare di una delle più belle località balneari della Catalogna. Lloret de Mar è, insieme a Ibiza, la meta preferita per i viaggi dei giovani. Ci sono discoteche, locali notturni, feste a qualsiasi ora del giorno e il tutto a prezzi accessibili.

Zante

Altra isola greca che, soprattutto negli ultimi anni, sta vedendo crescere molto il suo turismo. Prima era antipatica agli studenti poiché era, ed è, argomento di studio al liceo: ci riferiamo al sonetto di Ugo Foscolo “A Zacinto” dove il poeta, originario di Zante, esprime tutta la sua nostalgia per la terra natia. Oggi, nonostante tutto, Zante è una meta estiva che attrae molti studenti durante le loro vacanze universitarie. Il punto di forza è che è molto economica al punto che in molti decidono di trascorrere lì anche più di una settimana di vacanza.

Gallipoli

Veniamo in Italia, in Salento. Gallipoli è da anni ormai la meta privilegiata dai giovani italiani. In tantissimi trascorrono lì le proprie vacanze universitarie con la certezza di potersi divertire. Negli ultimi anni è stata tappa delle tourneé di dj famosi: Gigi Dag, Paul Kalkbrenner e altri ancora.

Rimini

Chiudiamo la lista delle mete universitarie del 2016 con un’altra italiana: Rimini. La Riviera Romagnola non passa mai di moda ed è rinomata soprattutto per l’organizzazione degli stabilimenti. Non è tanto scelta come meta balneare, piuttosto si contraddistingue per la molteplicità degli eventi e delle attività che si possono fare. Senza contare il fatto che vicino c’è MIrabilandia, la Mostra d’Oltremare, l’Italia in Miniatura e tante città piene di storia e di buon cibo.

L’importanza dei viaggi l’hanno ben capita gli atenei che, offrendo ai propri iscritti l’opportunità di andare in erasmus, cioè viaggi per studenti universitari che implicano un trasferimento sia fisico che di studio presso un’università estera, coniugano vacanza, istruzione e formazione in un unico pacchetto.
Anche Unicusano dedica le proprie risorse per consentire ai suoi studenti una delle opportunità più utili e formative che ci siano.

Per maggiori informazioni contattaci!

Commenti disabilitati su Viaggi Universitari: le 5 Mete del 2016 Studiare a Campobasso

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali