informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Vita da studente di psicologia: ecco cosa aspettarti davvero all’università

Commenti disabilitati su Vita da studente di psicologia: ecco cosa aspettarti davvero all’università Studiare a Campobasso

Si sa, un luogo comune che spopola tra gli studenti e le studentesse universitarie è che chi studia psicologia, poi, per forza di cose, inizia a psicoanalizzarti. Sarà vero?

Noi crediamo che chi studia psicologia, sì, a psicoanalizzarti magari un più ci prova, ma non nel senso “cattivo” del termine, come molti potrebbero pensare.

Semplicemente, una volta che vieni a scoprire determinati meccanismi della mente, è un po’ difficile non cercarne le associazioni, non porsi domande, non cercare di capire meglio cosa ci sia dietro.

Questo non significa che ogni cosa che dirai, uno studente di psicologia cercherà di carpire strani traumi passati per riportarli alla luce. Chi lo fa, lo faceva anche prima di iniziare a studiare la disciplina. Poco ma sicuro.

Semplicemente potrebbe avere degli atteggiamenti molto più curiosi e attenti. E se inizierai questo percorso anche tu, te ne accorgerai. Noi, te ne daremo un piccolo accenno in questo articolo.

La vita di uno studente di psicologia: cosa accadrà da quando inizierai l’università?

Cosa accadrà quando inizierai a studiare nella facoltà di Psicologia dell’Università di Campobasso Unicusano? Questa disciplina, una vera e propria scienza, affascina sempre più persone. Ciò che accomuna i futuri psicologi è la curiosità nel decifrare la mente umana. Che cambiamento porterà nella loro vita? Scopriamolo.

Più studi psicologia e più ne vorrai sapere

Come abbiamo detto, questa disciplina affascina. È impossibile non rimanerne quasi sconvolti.

Quando viene svelato un qualunque segreto della nostra mente, ad esempio il motivo per cui reagiamo in una determinata maniera ad un evento, un ricordo, uno stimolo, un odore, una canzone. O del perché ci comportiamo in una determinata maniera, o perché associamo delle cose specifiche, perché facciamo determinati pensieri.

Quando l’immensità della mente, ciò che ci era ignoto ma era da sempre dentro di noi senza una risposta – senza nemmeno ci fossimo mai posti domande a proposito – ci viene svelato, lo stupore, la meraviglia, ma anche la diffidenza e talvolta la paura, si scatenano.

La paura però, lascia spazio alla curiosità, ed è per questo che vorrai sapere sempre più cose. E poi si sa, è nella natura umana, voler conoscere sempre di più!

Ciò che apprenderai durante le lezioni, lo applicherai anche nella tua vita quotidiana

Nella tua vita da studente di psicologia ti accorgerai che la maggior parte delle nozioni di psicologia che apprenderai durante le lezioni, le applicherei alla tua vita quotidiana e nelle relazioni umane, con la tua rete sociale.

Perché questo? Perché una volta che si vengono ad apprendere determinati meccanismi, non si riesce a rimanere indifferenti.

Continuando a leggere i paragrafi seguenti, troverai degli esempi, così potrai capire meglio di cosa stiamo parlando.

Farai molto più caso al comportamento delle altre persone, cercando di decifrarlo e reagire di conseguenza

La nostra comunicazione si basa su diversi livelli. Verbale, non verbale e paraverbale.

Focalizziamoci un attimo sulla comunicazione non verbale. Si tratta di ciò che comunichiamo con il nostro corpo, con il nostro comportamento. Con il nostro comportamento, trasmettiamo tutto il “non detto”.

Il nostro cervello dà molta più importanza alla comunicazione non verbale che a quella verbale. Perché questo? Perché il corpo non mente.

Se qualcuno ti dicesse “ti amo” in un tono piatto e senza guardarti, daresti più peso alle parole o a come ti sono state dette? Sicuramente, non prenderesti sul serio la persona che ti ha detto questo e anzi, a seconda della relazione che intercorre tra di voi, ti arrabbieresti pure.

Studiando questo, sarà dunque inevitabile comprendere meglio gli altri, ciò che intendono dire e di conseguenza anche come bisogna comportarsi per far arrivare il messaggio corretto.

Ti facciamo un altro esempio. Sapevi che quando una persona incrocia le braccia al petto, significa che mostra diffidenza e chiusura nei confronti del suo interlocutore?

O ancora, sedersi esternamente, quasi in punta della sedia, è sintomo di irrequietezza, di voglia di fuggire da quella situazione.

Sapere queste cose è un grande vantaggio per te, poiché potrai decifrare il comportamento delle altre persone e comprenderle, così come potrai d’ora in poi riconoscere quando è ora di tagliare la corda o risultare meno scontroso/a!

Curerai molto di più la tua comunicazione con gli altri

Proprio per gli esempi che ti abbiamo illustrato nel paragrafo precedente, comprendere come funziona la comunicazione, che è la base di tutti i rapporti umani che abbiamo ogni giorno, ci permettere di fare molta più attenzione a ciò che diciamo, come lo diciamo e cosa vogliamo davvero trasmettere.

Imparerai a praticare l’ascolto attivo, che non è il semplice ascoltare l’altra persona parlare, ma comprenderla e darle un feedback consono che dimostra la ricezione del messaggio. tutto ciò fa parte della quotidianità e tu potrai esserne più consapevole!

Studiare psicologia con Unicusano

Intraprendere un percorso di studi con Unicusano significa acquisire una formazione completa e verticale in campo psicologico, senza trascurare gli aspetti che riguardano l’indagine statistica e le neuroscienze. La proposta Unicusano si articola in un corso di laurea triennale e due indirizzi di specializzazione per la magistrale:

  • Corso di Laurea in Psicologia, Scienze e Tecniche psicologiche (L-24)
  • Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) – curriculum Psicologia clinica e della Riabilitazione
  • Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) – curriculum Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni

Ciò che rende davvero unica la didattica Unicusano è l’innovativa modalità di fruizione delle lezioni: la metodologia telematica. Grazie a questo approccio, potrai seguire le lezioni in qualunque luogo e in qualunque momento: tutto ciò che dovrai fare è connetterti ad una piattaforma online sempre attiva, dove guardare i video, scaricare il materiale didattico e interagire con i docenti.

Non mancheranno inoltre le occasioni per mettere in pratica quanto appreso: il nostro Ateneo crede in un approccio pratico e, pertanto, offre la possibilità di accedere a stage e tirocini. Per iscriverti, compila il form o chiama il numero verde 800.98.73.73

***

Credits Immagine: DepositPhotos / 4mphoto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali